Usi alternativi dell’aceto bianco: 20 sorprendenti utilizzi

Per igienizzare alcune superfici a fondo si può usare questo rimedio economico ed ecologico.


-1
279 shares, -1 points

Tra gli alleati green, utili come rimedi casalinghi si suggeriscono diversi usi alternativi dell’aceto bianco, efficace per risolvere varie problematiche.

Per delle pulizie domestiche ecofriendly ed attente a tutelare la nostra salute si può ricorrere all’aceto bianco. Così si evita di entrare in contatto con possibili sostanze tossiche presenti in non pochi prodotti commerciali, che entrando in contatto con il nostro corpo possono arrecare danni.

Per igienizzare alcune superfici a fondo si può usare questo rimedio economico ed ecologico. Un primo uso del prodotto green consiste nel disinfettare e pulire i pavimenti di casa, basta aggiungere un po’ di aceto bianco nella scopa a vapore, così si potenzia l’azione pulente del vapore acqueo. Un secondo uso di tipo igienizzante di tale soluzione consiste nel suo uso sulla parete interna del water. Dopo aver lasciato agire per qualche minuto si può strofinare con una spugna.

Tra gli usi alternativi dell’aceto bianco, un terzo utilizzo è quello di pulire il microonde. Si può versare in una ciotola di vetro 5 cl di aceto diluito con 20 cl di acqua. La ciotola poi si lascia dentro il microonde con programma alla massima temperatura per 5 minuti. Così si igienizza e si eliminano sia le incrostazioni sia le macchie.

Un quarto uso di tale rimedio è quello di versarlo nei tubi della cucina o del bagno quando sono intasati. Si consiglia di preparare una soluzione a base di: 175 gr di bicarbonato di sodio e 25 cl di aceto bianco.

Dopo aver versato la soluzione si deve risciacquare con abbondante acqua calda. Un quinto impiego è un segreto in cucina. Lo si può versare sulla carne per rendere più teneri i tagli e pezzi più duri. Basta lasciare marinare la carne per un po’ di tempo e poi cucinarla.

Altri vantaggiosi usi alternativi dell’aceto bianco

Un sesto utilizzo è quello di rimuovere le pieghe sui vestiti. Si può versare in un contenitore con spruzzino aceto ed acqua nella proporzione 1 a 3. Dopo aver agitato la soluzione si può spruzzare sugli indumenti, aspettare fino all’evaporazione e poi constatare la rimozione delle pieghe.

Il suo utilizzo numero sette può essere quello di eliminare le tracce ostinate di sporco dagli occhiali. Basta spruzzarci sopra un po’ di aceto bianco e pulirli con un panno morbido. Inoltre il rimedio naturale rimuove i cattivi odori dalle scarpe.

Come consiglio numero otto si possono immergere le solette in una soluzione di acqua calda ed aceto bianco per qualche ora. Si deve lasciare asciugare completamente prima di indossarle.

È utile questa soluzione per rimuovere le etichette che non si staccano dagli abiti. Quindi il consiglio numero nove è quello di spruzzare sulle etichette un po’ di aceto bianco per poi strofinarlo tele con la punta delle dita. Il decimo uso alternativo è quello di applicarlo su mobili o porte in legno prima di ridipingere, perché il rimedio evita che la vernice si scheggi.

Uso numero undici: elimina le erbacce che crescono in giardino, si può usare il tal caso non diluito. Allo stesso modo si può usare per proteggere le piante dagli insetti. Il dodicesimo consiglio casalingo invita ad immergere vecchi stracci in un po’ di aceto bianco da disporre attorno alle piante.

Si può sfruttare anche per rimuovere gli escrementi degli uccelli su balcone o terrazzo, un tredicesimo uso efficace. Inoltre l’aceto bianco intrappola i moscerini. Si consiglia come utilizzo numero quattordici ci riempire un bicchierino di aceto e coprirlo con della pellicola bucherellata.

Un rimedio utile per alcuni trattamenti beauty

Come igienizzante naturale si può usare per disinfettare perfettamente i biberon (uso numero quindici). Si può preparare una soluzione di acqua tiepida ed aceto bianco, per eliminare l’odore si deve sciacquare con acqua calda. In più è utile per lenire le eruzioni cutanee da pannolino. Il sedicesimo uso: si può versare qualche cucchiaino nell’acqua calda del bagnetto.

Come rimedio beauty agisce contro l’acne. Uso numero diciassette: passare un batuffolo di cotone immerso in una soluzione di acqua ed aceto sui brufoli.
Come diciottesimo uso si segnala come trattamento per le unghie deboli e per rendere le cuticole più morbide.

Si consiglia di lasciare immerse le unghie per qualche minuto una volta a settimana. Inoltre è utile per disinfettare gli spazzolini da denti e gli apparecchi ortodontici rimovibili. Questo uso numero diciannove sterilizza a fondo. Il ventesimo consiglio casalingo suggerisce di usarlo per eliminare i cattivi odori dalle mani. Terminare con un risciacquo con abbondante acqua.

LEGGI ANCHE : Usare l’aceto in lavatrice per un bucato impeccabile


Like it? Share with your friends!

-1
279 shares, -1 points

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
1
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *