Raccolta differenziata, dove si butta il sacchetto caffè

Da considerare, però, che in alcuni comuni le linee guida possono essere differenti.


0
191 shares

La raccolta differenziata è sicuramente un gesto di rispetto nei confronti del nostro pianeta.

La raccolta differenziata. Farlo è indispensabile ma in alcuni casi è innegabilmente complicato capire dove buttare alcuni prodotti. È soprattutto il caso dei cosiddetti poliaccoppiati, ossia di quegli scarti che contengono due tipi diversi di materiale

e che insinuano molti dubbi sul contenitore in cui dovrebbero essere buttati. Il caso più lampante è il sacchetto del caffè.

La raccolta differenziata è importante ma cosa fare con la bustina del caffè in polvere? Sembra contenere due elementi diversi e di conseguenza può essere complesso capire dove buttare il tutto.

In questo caso di parla di un poliaccoppiato, ossia di un prodotto che contiene due tipi differenti di materiale.

La raccolta differenziata. Infatti, la tipica busta che contiene il caffè in polvere è formata da plastica ed alluminio.

Non è possibile separare i due elementi prima di buttarli ed è per questo che si viene assaliti dal dubbio.

Ora però il dubbio sarà risolto. In questi casi non bisogna buttare il prodotto nell’indifferenziata,  ma semplicemente nel bidone il cui materiale è prevalente.

Se prevale la plastica, lo butteremo nel contenitore della plastica. Per capire quale possa essere il materiale prevalente basterà accartocciare la busta del caffè.

Se si piega e rimane spiegazzata, si tratta di un prodotto con prevalenza alluminio. Se invece ritorna alla sua condizione originaria con parecchia insistenza, potremo senza dubbio affermare che il materiale maggiormente presente è la plastica.

Da considerare, però, che in alcuni comuni le linee guida possono essere differenti.

Una volta trovato il materiale prevalente, varrà sicuramente la pena fare una breve telefonata all’ufficio competente che non ci porterà via molto tempo.

La raccolta differenziata è importante e basterà informarsi una volta per avere delle certezze le volte successive.

Insomma, si tratta davvero di qualcosa che dovremmo capire e praticare.

LEGGI ANCHE : Lo spreco alimentare e i nostri utili consigli


Like it? Share with your friends!

0
191 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
1
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *