Quando si invecchia si diventa meno tolleranti con gli altri

Quando si invecchia si diventa meno tolleranti con gli altri perché il comportamento si modifica facendosi carico delle esperienze immagazzinate.


0
1.5k shares

Tra i diversi cambiamenti dettati dal passare del tempo ci sono non solo quelli fisici ma anche quelli del carattere, infatti quando si invecchia si diventa meno tolleranti con gli altri.

Questa metamorfosi porta ad evidenziare un’alterata percezione delle cose e delle persone rispetto a quando si è giovani. Ne deriva quindi un livello di pazienza meno alto che determina un maggiore senso di intolleranza per il comportamento umano.

Quindi le persone di età più matura non sopportano gli atteggiamenti falsi, ipocriti ed irrispettosi verso le persone. Con il passare del tempo si acquisiscono delle informazioni in più, sul comportamento umano e sulle dinamiche tra i soggetti.

Questo bagaglio di conoscenze determina così la trasformazione del carattere. Si crea una sorta di diario nel quale si memorizzano ricordi ed esperienze che guidano il modo di agire e di percepire le azioni e le parole degli altri.

Quando si invecchia si diventa meno tolleranti con gli altri perché il comportamento si modifica facendosi carico delle esperienze immagazzinate. Nel passaggio all’età adulta quello che prima era sopportabile non lo è più.

Proprio perché le esperienze accumulate nel corso degli anni determinano un’evoluzione che porta ad essere meno tolleranti. Diventa quasi automatico non giustificare sempre il comportamento o le parole degli altri.

Perché quando si invecchia si diventa meno tolleranti?

A tali conclusioni sono giunti diversi studi tra cui due ricerche condotte dall’Università di Oxford e dall’Università di Aalto in Finlandia.

In entrambi i casi i ricercatori hanno rivelato che quando si diventa più maturi decresce il numero di persone di cui si tende a circondarsi. In più si asserisce che negli anni diminuisce anche la tolleranza.

Secondo le ricerche svolte dalle due università, più si invecchia più si diventa selettivi a causa del crollo della tolleranza. Si diventa in pratica più esigenti in quanto si sono vissute già tante situazioni ed esperienze, dunque si è consapevoli di ciò che ci si aspetta da un rapporto.

Il passare del tempo sviluppa come un automatismo per cui si ha voglia di non perdere tempo. Inoltre si dissipa il serbatoio della pazienza. Ne consegue una maggiore precauzione nei confronti di atteggiamenti falsi ed ipocriti che in precedenza si tolleravano con più facilità.

Il bagaglio di esperienze acquisito con il tempo rende più consapevoli di certi valori e relazioni umane. Quando si invecchia si diventa meno tolleranti per quanto riguarda le amicizie, che si selezionano con criteri più rigorosi.

Si riversano le energie soltanto verso le cose che contano davvero e per cui valga la pena di lottare. Mentre si tende ad allontanare le persone negative. Con il meccanismo della selezione delle persone e dei rapporti si consente solo a poche persone di far parte della propria vita.

LEGGI ANCHE : Brutto carattere sinonimo di intelligenza


Like it? Share with your friends!

0
1.5k shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *