Perché il tuo animale domestico appoggia la testa contro il muro?

Può essere un indizio da approfondire dello stato di salute del tuo animale domestico. È bene analizzare i comportamenti ripetitivi ed inconsueti del cane.


0
166 shares

Il mondo animale oltre ad avere un suo linguaggio mostra anche dei comportamenti propri, che agli occhi degli uomini appaiono inspiegabili come nel caso in cui il tuo animale domestico appoggia la testa contro il muro. Dietro questo simile comportamento può celarsi una spia. Ossia una malattia oppure una problematica del nostro cane o gatto.

Può essere un indizio da approfondire dello stato di salute del tuo animale domestico. È bene analizzare i comportamenti ripetitivi ed inconsueti del cane. Per individuare per tempo eventuali problemi. In particolare, questo comportamento degli animali domestici non va trascurato perché può rivelare disturbi cerebrali.

In tal caso ai cani giovani e di mezza età può essere diagnosticata una simile problematica più spesso rispetto ai cani più anziani. Invece tale condizione è meno comune nei gatti. Poi possono evidenziarsi sintomi quali: mancanza di respiro, disorientamento, comportamento anomalo, perdita di equilibrio, mancanza di energia.

Possono riscontrarsi anche delle patologie del sistema nervoso. I problemi neurologici colpiscono il sistema nervoso centrale oppure ausiliario. Di solito, le aree più colpite sono il cervello ed il midollo spinale.

In alcuni casi i disturbi del sistema nervoso sono da imputare a casi di: avvelenamento, malnutrizione, disturbi ereditari. Tra i sintomi si manifestano nell’animale difficoltà a vedere, urinare o battere le palpebre.

Non sono rari le diagnosi di cancro al cervello. Può essere primario se implicato nella produzione di cellule cerebrali. Invece secondario se diffonde le cellule tumorali ad altri distretti del corpo. Il cancro al cervello colpisce di più i cani ed i gatti più anziani. Tra i sintomi associati al tenere la testa appoggiata al muro ci sono le difficolta a camminare ed a respirare. Inoltre gli animali sono poco attivi e soggetti a perdere equilibrio.

Altri motivi per cui il tuo animale domestico appoggia la testa contro il muro

Talvolta il tuo animale domestico appoggia la testa contro il muro in presenza di disturbi metabolici. Nei cani si tratta di problemi ereditati a seconda della razza o dell’età. In genere, questi problemi si riscontrano sia nei cani sia nei gatti. Si possono poi associare delle complicazioni come il diabete e la disfunzione tiroidea.

Anche in caso di trauma cranico, gli animali assumono un simile comportamento. In caso di trauma primario si riscontrano dei danni nel cervello. Il trauma secondario si verifica dopo un trauma causato da condizioni fisiologiche e di biochimica. Ciò causa un aumento della pressione sanguigna intracranica.

Anche i problemi epatici possono essere scoperti partendo da un tale comportamento. I problemi a carico del fegato sono causati da: malattie, infezioni, farmaci, sostanze chimiche. Soprattutto i cani possono avere tali problemi che provocano: l’ittero, il diabete, la sindrome di Cushing. Invece i gatti vengono colpiti da: fegato grasso, ostruzione intestinale, leucemia.

In caso di avvelenamento da sostanze tossiche, il tuo animale domestico può appoggiare la testa su una superficie piana. In presenza di questo comportamento e di altri non usuali è bene consultare un veterinario.

Così si potranno fare gli accertamenti. In modo da valutare la salute del proprio amico a quattro zampe. Solo in seguito si potrà intervenire con una cura immediata ed adeguata.

LEGGI ANCHE : Il cane che ci lecca è un aiuto per la nostra salute


Like it? Share with your friends!

0
166 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *