Pediluvio rilassante contro la stanchezza di fine giornata

Per un trattamento casalingo, capace di dare ai piedi freschezza e morbidezza, si devono usare dei comuni rimedi naturali.


0
139 shares

Un trattamento skincare benefico per i piedi, ma anche per tutto il corpo consiste nel concedersi a fine giornata un pediluvio rilassante.

In questo modo si potrà non solo prendersi cura dei piedi, rendendoli più morbidi, ma si eliminerà anche la stanchezza. Infatti dopo una giornata impegnativa passata troppe ore seduti oppure a camminare si può risentire di piedi stanchi e gonfi. In questo caso ci si può concedere un momento di relax facendo un pediluvio rilassante.

Per un trattamento casalingo, capace di dare ai piedi freschezza e morbidezza, si devono usare dei comuni rimedi naturali. I quali agiscono da veri e propri toccasana per questa parte del corpo, spesso trascurata dalle cure.

Si può ad esempio immergere i piedi in acqua tiepida nella quale sciogliere qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio. Così si può beneficiare di un trattamento idroterapico casalingo efficace per risolvere la stanchezza. Allo stesso tempo si offre un’azione ammorbidente. In quanto si favorisce la rimozione della pelle morta e dei calli.

In presenza di piedi stanchi si possono combinare insieme sale marino e bicarbonato di sodio. Si consiglia di lasciare i piedi in ammollo per 10-15 minuti. In seguito si procede con l’asciugarli bene e fare un massaggio distensivo usando un olio delicato come quello di mandorle diluito con qualche goccia di olio essenziale alla lavanda.

Questo perché si tratta di un olio essenziale puro, distillato per corrente di vapore dai fiori delle piante provenienti da coltivazioni biologiche che rilascia un effetto stimolante.

Diversi tipi di pediluvio rilassante

Ci si può anche prendere cura dei propri piedi stanchi o gonfi preparando un pediluvio freddo a base di acqua diluita con bicarbonato e qualche goccia di uno dei seguenti oli essenziali: menta, lavanda, timo, rosmarino. In questo modo si stimola la riattivazione della circolazione e si attenua il gonfiore.

Ma si possono immergere i piedi anche in acqua tiepida aromatizzata da olio essenziale di rosmarino, per fare la ricarica di energie. Si può poi completare il rituale skincare con un massaggio a base di olio di mandorle dolci.

Un’altra opzione di scelta per preparare un pediluvio rilassante consiste nel combinare insieme: bicarbonato, limone e sale grosso. Questa coccola per i piedi si consiglia prima di andare a letto. Da associare ad un massaggio con olio essenziale alla lavanda che potenzia la sua azione rinvigorente.

Si può anche preparare un pediluvio defaticante a base di sale Epsom che grazie alla sua ricca concentrazione di magnesio non solo disintossica ma rilassa. Infatti attiva la circolazione, e quindi alleggerisce la pesantezza degli arti inferiori a fine giornata.

Leggi anche : Calli ai piedi, ecco l’errore che tutti commettiamo


Like it? Share with your friends!

0
139 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *