I motivi più frequenti per cui le gambe si addormentano

Tra gli altri fattori non patologici responsabili dei piedi addormentati o delle gambe che si addormentano ci sono le scarpe scomode.


Diverse parti del corpo sono soggette a rimanere addormentate per qualche istante come ad esempio le gambe che non di raro si addormentano.

Un simile fenomeno, se non dipende da fattori di natura patologica, è dovuto ad altri fattori. In genere, questa sensazione di intorpidimento si associa a delle cattive posture che si mantengono nel tempo.

Se si assume una postura scorretta si attiva una causa vascolare, che comunque è facile da risolvere. Di solito al risveglio si ha la sensazione di avvertire che le braccia o le gambe si sono addormentate, perché nel sonno si è tenuta una posizione che non consente al sangue di fluire in modo corretto. Come conseguenza si rischia un intorpidimento locale soprattutto degli arti.

Tra gli altri fattori non patologici responsabili dei piedi addormentati o delle gambe che si addormentano ci sono le scarpe scomode. Se si indossano per troppo tempo delle scarpe strette o che non sono comode ciò influisce sul modo di camminare. Come conseguenza si tende ad assumere una postura scorretta. Così si ostacola la corretta circolazione del sangue.

Le gambe si addormentano: altre cause comuni

Si riscontrano poi delle cause neurologiche del fenomeno. Questo capita quando i nervi inviano e ricevono informazioni dal cervello. Ma la stessa cosa può capitare quando le connessioni non funzionano in modo corretto a causa di eventuali danni.

Anche in tal caso la trasmissione di informazioni risulta ostacolata. In sostanza, i piedi si addormentano se alcuni nervi non funzionino in modo corretto e quindi viene meno la loro connessione.

Anche i soggetti colpiti da artrite reumatoide nella maggior parte dei casi sperimentano questa problematica come uno dei sintomi del quadro clinico. Infatti questo tipo di sintomo si evidenzia a livello della parte superiore del piede.

Inoltre il disagio si manifesta in modo più intenso quando si cammina o si esercita una pressione sullo stesso arto. In questo caso i soggetti colpiti da artrite reumatoide possono trovare sollievo seguendo le linee guida del loro medico di fiducia.

In ogni caso, se la problematica delle gambe che si addormentano si ripete con una certa frequenza è bene indagare la causa. Quindi è opportuno rivolgersi ad un medico che saprà indagare le cause ed indicare i giusti rimedi.

LEGGI ANCHE : Calli ai piedi, ecco l’errore che tutti commettiamo


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *