Mal di schiena: sintomo di diverse problematiche


0
46 shares

Tanto i giovani quanto le persone anziane risentono della manifestazione del mal di schiena.

Che si può presentare in varie sedi con lieve o più acuta sensazione di dolore. Talvolta il dolore si associa a rigidità e ridotta mobilità, debolezza, addormentamento o formicolii.

Quindi il soggetto è costretto al riposo oppure a modificare le sue abitudini quotidiane. Spesso infatti questo comune disturbo altera in modo significativo la qualità della vita.

In alcuni casi, il mal di schiena è un dolore di tipo muscolare. Ma la sensazione di dolore può dipendere anche dal coinvolgimento di: nervi, ossa, articolazioni, strutture nella colonna vertebrale. Anche la sede del disturbo può differire.

Infatti può colpire la zona bassa fino ad irradiarsi nella sede dei glutei. Si può, in alcuni casi, presentare nella zona alta della schiena irradiandosi su spalle e nella zona del collo. Quindi il dolore, acuto o sordo, può essere localizzato o può estendersi in altre aree, con manifestazione costante oppure intervallata.

La casistica più alta di mal di schiena si registra come conseguenza di cattive e prolungate posture. Che si assumono durante l’esecuzione di attività o quando ci si trova in una posizione statica. Si crea così una pressione sulle strutture della colonna vertebrale e sorge il dolore.

Anche i traumi creano questa problematica. Quando si verifica un infortunio dei muscoli o dei legamenti della schiena a causa di: una contrattura, uno stiramento, uno strappo.

Ma la sensazione di dolenza non ha origine nella colonna vertebrale ma dipende da altre condizioni. Quindi è bene non trascurare nessun tipo di dolore.

Soprattutto se di natura cronica. In alcuni casi, le condizioni patologiche a carico della colonna vertebrale, tendono a colpire altri distretti anatomici.

Mal di schiena provocato non solo da lombalgia

Chi soffre di mal di schiena spesso si limita a trattare il sintomo. Senza indagare a fondo la causa reale del disturbo. Nella maggior parte dei casi i disagi a carico della colonna vertebrale, tendono a colpire altre regioni. Inoltre, i dolori che interessano la stessa colonna possono essere un segno di altre condizioni di salute, con sede di esordio diversa.

I dolori cronici a carico della colonna vertebrale sono dovuti a contrazioni muscolari o distorsioni. Mentre nelle condizioni più severe possono essere un sintomo del quadro clinico di malattie gravi.

Si registra con maggiore frequenza il mal di schiena lombare o lombalgia connesso a fattori diversi. Ad esempio: fratture vertebrali; anomalie della colonna vertebrale (scoliosi, ipercifosi); tumori a carico di una vertebra; ernia discale.

Questo sintomo è comune al quadro della spondilolistesi lombare, che identifica lo spostamento di una vertebra lombare su quella di sotto. Anche la spondilosi lombare provoca dolore, si tratta di un sintomo dovuto alla degenerazione della colonna vertebrale lombare.

Spesso a causa dell’artrosico o dell’usura ossea. Inoltre, il mal di schiena lombare si manifesta nei soggetti colpiti da lombosciatalgia. Ossia dell’infiammazione del nervo sciatico causata dalla compressione oppure irritazione delle radici del nervo sciatico.

Ma questo sintomo caratterizza anche la lombocruralgia, l’infiammazione del nervo crurale.

Questo genere di dolore può sorgere nel contesto di infezioni delle vertebre e dei dischi intervertebrali. Nel caso di calcoli renali ed infezioni renali o del tratto urinario il paziente può risentire della lombalgia. Con irradiazione del dolore in altre sedi.

Anche alcune malattie dell’apparato genitale delle donne (endometriosi, tumore dell’ovaio, cisti ovariche e fibromi uterini) possono scatenare tale problema. Non si deve poi trascurare una malattia metabolica come l’osteoporosi. Che può causare frequenti dolori a livello della schiena.

LEGGI ANCHE : La malattia genetica di Rajeshwari: bambina di pietra


Like it? Share with your friends!

0
46 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *