L’odore di vecchio inizia già dai 30 anni


0
969 shares

L’odore di vecchio: Quando si arriva a trent’anni si crede di essere ancora giovani e da una parte è ovviamente vero.

Sono tanti gli anni che separano i trentenni dalla vecchiaia, eppure molte cose iniziano a mutare nel corpo già da quest’età. Iniziano a spuntare i primi capelli bianchi, così come le prime rughe e secondo alcune ricerche l’odore di vecchio già dai 30 anni. Ecco di cosa si tratta.

L’odore di vecchio già dai 30 anni: ve lo sareste aspettato? Si tratta dell’odore corporale tradizionalmente emanato da una persona anziana, che si distingue nettamente e che è diverso da quello che emana una persona in giovane età.

Secondo le ricerche condotte dal chimico José María Antón, ricercatore presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche spagnolo, il cosiddetto odore di vecchio è presente dal principio nel nostro organismo.

La differenza, però, sta nel fatto che in giovane età viene coperto con altri profumi che il corpo emana. Andando avanti con l’età non avviene più e dunque predomina l’odore tipico dell’età senile.

Nel 2012, il ricercatore Johan Lundström, del Karolinska Institutet di Stoccolma, ha pubblicato un articolo sul Monell Chemical Senses Center. In tale articolo si parlava per la prima volta della molecola 2-nonenale, legata all’alterazione dell’odore del corpo.

Quest’odore, considerato come odore di vecchio, inizia a sentirsi già dai 30 anni ed era anticamente molto utile per distinguere i potenziali partner più esperti da quelli che invece erano ancora alle prime armi.

L’odore di vecchio già dai 30 anni ed è possibile anche accorgersene.

In Giappone quest’odore è considerato pessimo in quanto si presta grande attenzione all’igiene personale, ma non dobbiamo preoccuparci di questo. È un odore che non c’entra con l’igiene e che semplicemente si inizia ad avvertire quando la maturità sta per arrivare.

leggi anche : Occuparsi dei nipotini fa vivere meglio


Like it? Share with your friends!

0
969 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

2 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Dipende dall’alimentazione. Mangiando carne e quindi cellule morte a lungo andare puzzeremo di cadavere se invece mangiassimo frutta e verdura avremo la pelle profumata senza usare additivi chimici per coprire l’odore di vecchio. Buona vita anime