Listerine non solamente un collutorio


0
312 shares

Listerine e i suoi preziosi impieghi

La maggior parte di noi sicuramente avrà sentito parlare del famoso collutorio Listerine. È possibile trovarlo in commercio, e può essere utilizzato per rinfrescare l’alito, e manterrà denti e bocca puliti.

Però, il liquido all’interno della bottiglietta può essere utilizzato in numerosi modi, non solo per l’igiene orale. Scopriamo assieme dieci modi alternativi per utilizzarlo, e che probabilmente non ne eravate a conoscenza.

Funghi ai piedi

Se volete disfarvi dei fastidiosi funghi ai piedi è possibile fare un pediluvio con Listerine. I funghi che aggrediscono i piedi e le unghie sono la conseguenza della pelle morta.

Il salicilato di metile presente all’interno del collutorio vi aiuterà a staccare la pelle morta più facilmente. Mescolate dentro una bacinella dell’acqua tiepida e un po di Listerine. Dopodiché immergete i piedi per almeno venti minuti e ripeti il passaggio per alcuni giorni consecutivi.

Pulire il water

Listerine non è solo un ottimo rimedio per pulire il water, ma è in grado anche di allontanare eventuali odori sgradevoli. Versate un po del collutorio nel water, e lasciate agire per qualche minuto e poi rimuovete lo sporco.

Da sollievo dalle punture di insetto

Listerine è ideale per alleviare eventuali punture di insetti e della pelle irritata. Applicate un po di Listerine sulla parte interessata per mezzo di un batuffolo di cotone

Deodorante

Se vi siete dimenticati di comprare il deodorante o l’avete finito, nessun problema! Infatti Listerine vi aiuterà anche in questo. Strofinate un po’ di Listerine sotto le ascelle per fermare i cattivi odori.

Addio alla forfora

Massaggia Listerine sul cuoio capelluto e lasciate agire per almeno 10 minuti. Dopodiché risciacquate. Ripetete il tutto un paio di volte alla settimana, e direte addio alla forfora.

Detergente per il viso

Listerine ha delle incredibili proprietà antisettiche e, per questo è un ottimo prodotto per contrastare i fastidiosi problemi alla pelle.

Pulisce lo spazzolino

Se ti affidi a Listerine per tenere pulita la tua bocca, assicurati di farlo anche con il tuo spazzolino. Può darsi che non ti passa per la mente, però anche lui deve essere pulito in maniera regolare.

Pulire lo schermo

Utilizzando un po’ di collutorio puoi tenere pulito lo schermo del telefono. Il cellulare è uno degli oggetti più sporchi, e per questo sarebbe meglio dare una pulita allo schermo più frequentemente possibile.

Rinfresca i bidoni della spazzatura

Se dal bidone della spazzatura proviene un cattivo odore, versa qualche goccia  di Listerine su un fazzoletto di carta e buttalo nel fondo. Il suo profumo terrà lontani  eventuali cattivi odori.

Pidocchi

L’incubo di ogni mamma: i pidocchi. Per evitarne la diffusione senza utilizzare prodotti eccessivamente costosi  è possibile utilizzare Listerine mescolato con l’aceto. Basterà inserire la stessa quantità di entrambi i liquidi in una bottiglia spray.

Spruzzate il composto sui capelli e massaggiate la cute, in modo che il prodotto arrivi a inumidire tutta la testa. Dopodiché coprite con un panno e lasciate agire fino a quando i capelli non si sono asciugati in maniera naturale. Infine, pettina  e ripeti il procedimento se occorre.


Like it? Share with your friends!

0
312 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *