La fontana di birra della città slovena di Zalec

Si tratta di boccali speciali che sul fondo hanno un chip che consente allo spillatore di riconoscere il boccale che ha accesso alla fornitura.


0
284 shares

Come attrazione turistica della piccola cittadina di Zalec si segnala la fontana di birra chiamata anche la fontana dell’oro verde.

Si tratta della prima fontana installata in Europa che zampilla birra. La quale è stata inaugurata circa 4 anni fa. O meglio la sua inaugurazione ufficiale risale al settembre 2016.

Grazie a tale iniziativa la città slovena, situata nel cuore della coltivazione del luppolo, si è fatta conoscere dal mondo. I turisti che hanno modo di passare di là, possono degustare diverse birre ad un buon prezzo.

Si tratta di una moderna installazione che sorge nella piazzetta centrale del piccolo borgo Zalec. Dal punto di vista estetico è simile ad un bancone di un bar in cemento su cui sono posizionati degli spillatori automatici di facile uso. Così ogni avventore potrà riempire il proprio boccale da solo.

Il piccolo paesino della Slovenia centrale conta poco più di 20 mila abitanti. Si tratta di un piccolo centro agricolo, specializzato nella produzione di luppolo. Per tale motivo lo stesso comune ha proposto di creare la prima fontana che eroga birra in Europa.

Un’idea nata per assecondare l’amore dei cittadini per la birra. Ma anche con lo scopo di attirare un maggior numero di turisti. Questo perché a Zalec c’è poco turismo. La fontana oggi rappresenta una delle maggiori attrazioni della città. I visitatori possono spillare la birra da soli e degustare così la bevanda locale.

La fontana di birra come funziona

La fontana di birra è in funzione durante l’apertura stagionale. Per consultare i mesi e gli orari di apertura si può visionare il sito ufficiale. I turisti che amano la birra, al prezzo di pochi euro, potranno riempire il loro boccale più volte.

Nello specifico sono disponibili 6 birre proposte da altrettanti spillatori. Queste birre di produzione artigianale si creano in microbirrifici locali. In genere, le birre si possono alternare su richiesta dei produttori trasmessa alla giunta comunale, che ha la gestione della fontana.

Accanto alla fontana dell’oro verde è stata realizzato uno spazio apposito per ospitare i visitatori. Nel periodo di apertura della fontana si può accedere poi ad una casetta in legno. Qui si vendono i boccali da usare per spillare la bevanda.

Si tratta di boccali speciali che sul fondo hanno un chip che consente allo spillatore di riconoscere il boccale che ha accesso alla fornitura. Inoltre il chip legge il numero di degustazioni fatte.

In media si possono caricare nel proprio chip, 6 o 10 degustazioni da 100 ml. Le 6 degustazioni, da 100 ml ciascuna, costano 8 euro. Accanto agli spillatori si trova un lava bicchieri professionale. Basta appoggiare il boccale a testa in giù, esercitare una leggera pressione e si potrà lavare il boccale.

leggi anche : Bere vino fa bene: lo conferma uno studio


Like it? Share with your friends!

0
284 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *