Il sale da cucina sostituito dalle spezie aromatiche


0
36 shares

Sostituire il sale da cucina

Che il sale da cucina sia dannoso per il nostro organismo si sa. Aumento della pressione arteriosa, malattie cardiovascolari, infarto, ictus, ma non solo.

Un uso sconsiderato del sale viene associato anche a malattie cronico degenerative, come i tumori all’apparato digerente. Il limite che viene consigliato dall’OMS per il consumo giornaliero e di 5 grammi, mentre il consumo effettivo medio va dai 9 fino agli 11 grammi al giorno.

E’ fondamentale sempre controllare l’etichetta dei prodotti che compriamo. Meglio se il valore del sale è inferiore a 0.3 g per 100 grammi di prodotto. Un aiuto importante ci giunge dalle spezie e dalle erbe aromatiche.

Come sostituire il sale da cucina

Eliminare il sale in cucina è possibile con spezie ed erbe aromatiche. Entrambe importantissime alleate nella nostra cucina. Oltre a donare sapore alle pietanze, sono ricche di proprietà benefiche che rafforzano il nostro sistema immunitario. Hanno anche la capacità di regolare i livelli do colesterolo e zucchero all’interno del sangue.

Utilizzando erbe aromatiche come basilico, prezzemolo, menta, timo, maggiorana, origano, e alloro, potrete condire verdure e pesce senza modificarne il gusto.

Rosmarino, salvia ed erba cipollina invece doneranno sapore a sughi, minestre e carne alla griglia.

Con  spezie come ad esempio curcuma, paprika, curry, zafferano, pepe, peperoncino e cannella, potrete marinare e condire i vostri cibi, creando dei piatti molto gustosi.

Le piantine di erbe aromatiche possono venire coltivate facilmente sul balcone, acquistandole già sviluppate, o piantando i semi, meglio se li comprate in negozio biologici.

Abituatevi poco alla volta nell’eliminazione del sale  e sostituirlo con spezie ed erbe aromatiche. Se proprio non riuscite a rinunciarvi, utilizzate preferibilmente quello iodato. I vostri piatti rimarranno sapidi e gustosi e il vostro corpo vi ringrazierà!

Spero che questo articolo sia stato di aiuto per tanti di voi e chissà se da oggi farete molta attenzione all’uso del sale, sostituendolo piano piano, con le spezie aromatiche, come consigliato da noi.

Leggi anche: Prestate attenzione quando comprate l’insalata in busta


Like it? Share with your friends!

0
36 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *