I benefici della doccia fredda che fa dimagrire e rafforza le difese

Fare una doccia fredda al mattino, contribuisce a trasformare le cellule del grasso bianco nel cosiddetto grasso bruno che rappresenta un tipo di grasso buono.


0
114 shares

I benefici della doccia fredda sono davvero tanti, a partire dal suo effetto dimagrante che stimola la perdita peso, riattivando il metabolismo. Inoltre permette di rafforzare le difese immunitarie.

In particolare, nella bella stagione si è più propensi a questo rituale skincare anche da appena svegli. Sapendo poi tutti i suoi benefici si può sposare questo rituale. Infatti la doccia fredda apporta una ricca serie di benefici al nostro organismo.

Per prima cosa permette di svegliarsi con il piede giusto regalando un booster di energia. Questo surplus di energia stimola inoltre il metabolismo che in questo modo viene risvegliato. In caso di metabolismo pigro e lento con il getto freddo della doccia si conferisce un’accelerata.

Fare una doccia fredda al mattino, contribuisce a trasformare le cellule del grasso bianco nel cosiddetto grasso bruno che rappresenta un tipo di grasso buono. Ne deriva una maggiore facilità nel perdere peso attraverso il browning, il processo che identifica come il grasso bruno brucia calorie col freddo. Quindi il browning in quanto meccanismo brucia grassi permette di correggere le alterazioni del metabolismo del tessuto adiposo.

In più si favorisce un aumenta della produzione di ormoni tiroidei, come risposta all’esposizione al freddo. Anche questo processo facilita il dimagrimento.

I benefici della doccia fredda

Tra gli altri benefici della doccia fredda ci sono quelli sottolineati  da una ricerca del professor Vijay Kakkar, fondatore del Thrombosis Research Institute di Londra. In questa indagine si è rilevato che grazie alla doccia fredda si rafforzano le difese immunitarie.

Allo stesso tempo è emerso che questo rituale determina una maggiore produzione di globuli bianchi.
Questi benefici evidenziati dalla ricerca quindi sottolineano che il freddo come reazione determina una risposta difensiva. Un aumento della temperatura interna attiva il sistema immunitario oltre che il metabolismo.

Si sconsiglia però di fare una doccia troppo fredda tendente al ghiacciato e che duri a lungo. Invece si raccomanda di iniziare con un getto tiepido partendo dalle gambe salendo sulle braccia. Per poi ridurre la temperatura per lavarsi infine con acqua fredda per un paio di minuti.

Così si ottengono diversi effetti benefici da tale trattamento. Ma in caso di mal di schiena e problemi cardiocircolatori si deve evitare il rituale della doccia gelata.

LEGGI ANCHE : Fare la doccia con il trucco è possibile: ecco perché!


Like it? Share with your friends!

0
114 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
1
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *