Come lavare le scarpe in lavatrice nel modo corretto

In questo modo si potrà contrastare lo sporco che si accumula su suole e tomaia. Chi non vuole faticare con un lavaggio manuale può pulire le scarpe con un'opzione semplice e veloce.


-1
-1 points

Per questioni igieniche e per sfoggiare un paio di scarpe, soprattutto di sneakers, dall’aspetto quasi nuovo si possono lavare le scarpe in lavatrice. Senza alcun timore si può procedere con un lavaggio in lavatrice.

In questo modo si potrà contrastare lo sporco che si accumula su suole e tomaia. Chi non vuole faticare con un lavaggio manuale può pulire le scarpe con un’opzione semplice e veloce.

Anche se bisogna ribadire che la pulizia a mano può essere molto più sicura. Nel senso che mentre si procede nel lavaggio si potrà valutare meglio le condizioni delle scarpe ed i risultati.

Chi non ha mai lavato le scarpe in lavatrice può temere di combinare qualche sanno. Si teme il più delle volte che la suola della scarpa si stacchi e causi danni alla lavatrice.

Come lavare le scarpe in lavatrice

Non si deve temere nulla di catastrofico soprattutto perché così si lavano più in fretta con risultati impeccabili. Ma è bene ricordare che ci sono dei tipi di calzature che non si possono lavare in lavatrice, perché realizzati in materiali delicati.

Basti pensare ai modelli in pelle scamosciata, in pelle, con strass e lucine. In caso di modelli con lacci e con applicazioni tridimensionali, il consiglio è quello di rimuoverli e staccarli prima del lavaggio.

Un altro step importante prima di lavare le scarpe in lavatrice consiste nel rimuovere con un pennellino lo sporco più evidente. Inoltre è bene non tralasciare la lettura delle etichette delle scarpe su cui vengono riportati dei dati importanti su come eseguire la loro pulizia. Inoltre sulle etichette si riporta la loro composizione.

Quando si lavano le scarpe nella lavatrice è bene non sovraccaricarla e di fare un lavaggio specifico. Infatti si consiglia di lavare solo le scarpe ma al massimo due paia a lavaggio.

È bene impostare come temperatura di lavaggio quella compresa tra i 30 ed i 40 gradi. Nel corso del lavaggio si dovrebbero poi usare dei detergenti liquidi.

Dopo il lavaggio si deve fare attenzione a farle asciugare lontano da fonti di calore eccessive preferendo la temperatura ambiente. Si deve anche far respirare la lavatrice dopo aver finito il lavaggio, per evitare la formazione di muffe.

LEGGI ANCHE : Disturbo psicologico shoesaholic: ossessione scarpe


Like it? Share with your friends!

-1
-1 points

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *