Cambio di stagione, avere più spazio nel tuo armadio

In più, per avere un armadio più ordinato, è possibile piegare una maglietta in due creando un rettangolo per piegarla ancora in tre parti sovrapposte.


0
39 shares

Il temuto cambio di stagione si avvicina e la maggioranza dei disordinati sarà sicuramente in preda alla disperazione. Per fortuna esistono molti trucchi che ci aiutano a bonificare lo spazio rendendo tutto più ordinato ed elegante.

Ad aiutarci con il cambio di stagione è Marie Kondo, una 32enne giapponese diventata nota per via della trasmissione Netflix “Facciamo ordine con Marie Kondo”. I suoi consigli sono molto utili per via del fatto che, al momento del cambio di stagione, potrebbe essere complicato riporre gli abiti invernali.

Soprattutto se si condivide l’armadio con il partner, potrebbe esserci bisogno addirittura di un’altra stanza per ordinare gli abiti che non indosseremo fino alla prossima stagione.

Secondo Marie Kondo, però, esiste una sola soluzione per fare in modo che il cambio di stagione sia fatto all’insegna dell’ordine e senza nemmeno troppo stress.

Quando prendiamo in mano una canottiera, un giubbotto, una giacca, una camicia o qualunque altra cosa, prima di riporla dobbiamo ‘sentirla’ tra le mani.

Spiega la Kondo che, secondo il suo punto di vista, è fondamentale comunicare positività all’abito ma anche gratitudine per via del suo costante supporto. Difatti se fossimo del tutto senza abiti sicuramente saremmo persi nella vita quotidiana.

In più, per avere un armadio più ordinato, è possibile piegare una maglietta in due creando un rettangolo per piegarla ancora in tre parti sovrapposte.

Se si segue attentamente questo metodo per il cambio di stagione, si ottiene un capo compatto, che non occupa assolutamente molto spazio e che dovrebbe inoltre riuscire a reggersi verticalmente senza supporto.

Questo consiglio è sicuramente autorevole se consideriamo che Marie Kondo è stata inserita dal Times tra le 100 personalità più influenti del 2015. Questo grazie ai suoi best seller che si occupavano di economia domestica, ma soprattutto per via del suo primo libro “Il magico potere del riordino”.

LEGGI ANCHE : Lavare i vestiti comprati prima di indossarli: ecco perché farlo


Like it? Share with your friends!

0
39 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *