Addio alle bare: i defunti in opere d’arte di vetro


1
163.4k shares, 1 point

Le bare sono una tradizione e sono ovviamente un modo per ricordare il caro estinto. In futuro, però, bisognerà dire addio alle bare.

Addio alle bare. Infatti sono tanti i progetti per ricordare chi non c’è più in modi artistici e fantasiosi. In particolar modo sta andando di moda un’idea che trasforma i defunti in un’opera di vetro.

L’idea nasce da un’azienda di Seattle, la Artful Ashes, che si prefigge l’obiettivo di far dire presto addio alle bare ma anche alle classiche urne e agli altri modi per dire addio al caro estinto.

Infatti l’idea è quella di realizzare fantastiche opere di vetro utilizzando una parte delle ceneri del defunto.

Queste, dopo essere state ottenute a seguito della cremazione, saranno inserite in una spirale, in un cuore di vetro oppure in un’altra creazione.

Si tratterà di un’opera a metà strada tra le ceneri e il vetro, un prodotto davvero innovativo che ci consentirà di portare le persone che non ci sono più sempre con noi.

E’ possibile anche scegliere i colori che il vetro rifletterà e tanti dettagli, in base alla personalità di chi non c’è più.

Addio alle bare. Si tratta di un modo per ricordare il defunto in base alle sue preferenze e alle sue attitudini.

Nel caso dei cuori di vetro si possono anche incastonare pietre, magari quella prediletta della persona che se n’è andata, per portare avanti così la memoria.

Secondo la Artful Ashas, ogni creazione di vetro è unica così come le anime che sono racchiuse all’interno dell’opera.

Ognuna di queste creazioni costa 145 dollari e per questo motivo è accessibile a tutti, non trattandosi di un prezzo esorbitante.

L’idea è quella di mantenere carattere, attitudini e stile di vita anche dopo la morte, e ricordare in maniera leggiadra, elegante ed indimenticabile chi se n’è andato. In un modo, però, anche molto innovativo.

 

 

 

"<yoastmark

 

"<yoastmark

 

"<yoastmark

LEGGI ANCHE : Cremazione del corpo: cos&#8217;è, come funziona


Like it? Share with your friends!

1
163.4k shares, 1 point

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
1
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

26 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Stupendo davvero molto geniale …anche blo da vedere …ormai io.le ceneri.di mio.marito c l’ho in urna al cimitero …

  2. La trovo una stupenda idea…vi dirò che a questo punto,mi fa anche meno paura la morte…meno spettrale
    Pensare che un mio parente mi tiene in bella vista su qualche mobile,senza provare ribrezzo e repulsione…non è poco

  3. A Me piacerebbe tanto sta Idea e si e possibile pure in Italia, sarebbe un Desiderio Mio di farmi cremare e diventare una bellissima Opera d’Arte, cosi! Devo parlare con i miei Figli, si loro avrebbeno Piaccere anche, di otenermi cosi sul Mobile!

  4. Come siamo terreni, pur di non lasciare andare l’essenza di un nostro caro lo trasformiamo in un oggetto soprammobile. Mi piace questa idea solo perché contrasta la speculazione che c’è dietro un funerale tradizionale, ma la morte è morte solo per il corpo, l’essenza resta e si riunisce al campo unificato generatore

  5. E dopo i figli e i nipoti dove finisce questa bella sfera, nessuno tiene le ceneri di un defunto in casa se non gli si è voluto veramente bene… comunque a me non piacerebbe bruciare anche se non si sente nulla ma nemmeno sotto terra se è vero non si sente nulla, io ho il terrore del fuoco e non mi piace questa idea ma rispetto il pensiero di tutti!

  6. Si,bella idea,ma senza pietre preziose per non invogliare i ladri a rubare,credendo si tratti di un gioiello 🙄 una cosa non mi torna però,avete scritto una parte delle ceneri, è il resto della ceneri dove va a finire? Nella spazzatura? O messe nelle urne e sepolte da qualche altra parte?

    1. Una parte per ognuno che lo vuole ricordare… Ad esempio mio fratello è venuto a mancare ed aveva 4 figli più due fratelli e una sorella, mia madre ecc sai quanti vorrebbero averlo e ricordarlo ogni giorno…mi sa che non basteranno neanche le ceneri ad alcuni, altro che bittarle.

  7. salve. ma in Italia c’è già qualcosa di simile. mio zio è stato cremato e le sue ceneri sono all’interno di un quadro. bella l’idea del cuore di varie sfumature, così come ce ne possono essere altre mille di idee.

  8. La trovo un’idea magnifica….e sono d’accordo con il fatto che i funerali di oggi sono solo una speculazione……In questo modo invece la persona cara può essere ricordata ogni giorno solo guardando l’oggetto realizzato……. l’opera d’arte ideata dalla stessa persona che decide di essere nei ricordi di tutti quelli che decido Bn o di ricordarla in questo modo geniale……. Complimenti alla ditta che ha ideato tutto questo…!!! Se si farà in Italia sarò la prima cliente!!😉👍😊